Controlli di sicurezza

Subito dopo aver completato le operazioni di check-in, prima di recarsi all’imbarco, è necessario effettuare i controlli di sicurezza presso i punti di accesso presidiati dal personale AdR Security.

I tempi per l’effettuazione dei controlli di sicurezza possono variare anche nel corso di una stessa giornata. Si raccomanda pertanto di arrivare in aeroporto sempre con congruo anticipo.

Riponi nella vaschetta oggetti di valore e contanti in modo che non siano subito visibili per chi ti precede o segue in fila (ad esempio, infilandoli in una tasca della giacca, ecc.).

Cerca per quanto possibile di mantenere il contatto visivo con la vaschetta.

Ricorda che gli addetti di ADR Security non prendono in consegna gli oggetti che hai riposto nella vaschetta, e non possono individuare quale passeggero ha utilizzato una determinata vaschetta.

I controlli di sicurezza sono finalizzati ad evitare che sull’aeromobile vengano caricati oggetti pericolosi o proibiti.

Di seguito i quattro step fondamentali per prepararsi al meglio ai controlli di sicurezza:

 

 

Articoli proibiti

L’elenco degli articoli proibiti nel bagaglio a mano e nel bagaglio da stiva è riportato  nel seguente documento:

Prima di partire, verifica ulteriori limitazioni sul sito web della compagnia aerea.

Per i bagagli smarriti ci si può rivolgere alla società di assistenza passeggeri, che svolge i servizi di assistenza terra per conto della compagnia, come indicato sul monitor accanto al nastro di riconsegna bagagli.