Operatori del trasporto

Immagine ZTL Fiumicino

Noleggio con conducente (NCC)

Per creare una viabilità più funzionale e per limitare l'accesso alle aree riservate ai soli veicoli autorizzati, l'ENAC e gli Enti locali, con il supporto di ADR, hanno lanciato un'importante novità nei percorsi di avvicinamento ai Terminal dell'aeroporto Leonardo da Vinci: la Zona a Traffico Limitato - ZTL più estesa mai installata in un aeroporto italiano ai sensi del D.Lgs. n.33/2012.

 

Il controllo verrà effettuato con telecamere omologate, come prevede la normativa, nella viabilità adiacente ai terminal già riservata ai soli veicoli autorizzati e disciplinerà gli spazi dedicati alla circolazione e alla sosta degli operatori autorizzati presenti in aeroporto.
Per poter accedere al sedime aeroportuale, gli NCC devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa per l'esercizio dell'attività di noleggiatore ed esporre sulla targa posteriore del veicolo l'apposito distintivo della licenza (numero di licenza e Comune di rilascio) ed attenersi alle leggi e normative in vigore.


Cosa cambia?


AREA PARTENZE


L'introduzione della ZTL all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino non modifica le procedure per gli NCC con licenza dei Comuni di Fiumicino e Roma che potranno accedere alla ZTL nella viabilità primaria.


Gli NCC con licenza dei Comuni fuori Roma e Fiumicino dovranno accedere alla viabilità secondaria, fermandosi solo negli stalli autorizzati per lo scarico dei passeggeri ad eccezione degli operatori che nei 14 giorni successivi al primo ingresso in ZTL partenze, provvedano a registrarsi con il form a fondo pagina.


AREA ARRIVI


NCC sub-concessionari
Gli NCC titolari di sub-concessione a seguito di regolare gara e in regola con il pagamento dei relativi ratei, potranno accedere alla ZTL nella viabilità primaria dell'aeroporto, utilizzando esclusivamente gli appositi stalli di sosta oggetto dell'accordo di sub-concessione.


NCC non sub-concessionari e NCC con licenza dei Comuni fuori Roma e Fiumicino
Gli NCC non sub-concessionari e/o con licenza di Comuni fuori Roma e Fiumicino, come previsto dall'Ordinanza ENAC n° 9/2018, dovranno dotarsi di apposito ticket da ritirare al polmone NCC nelle vicinanze del "Lunga sosta - Economy" e recarsi negli appositi spazi riservati al piano terra del Multipiano B (Terminal 1) e all'interno del parcheggio PR7 (Terminal 3), per prelevare il proprio cliente nei Terminal.

Il suddetto ticket dovrà essere presentato alle colonnine di ingresso delle aree riservate e sostituito con un altro che dà diritto a 40 minuti di permanenza, calcolati dall'entrata, nei parcheggi Multipiano B piano terra e PR7. Il nuovo ticket consentirà anche l'uscita. In caso si superino i 40 minuti, verranno applicate le tariffe di sosta ai parcheggi.

Come previsto dall'Ordinanza ENAC n° 9/2018 la viabilità secondaria è interdetta ai veicoli NCC.
 

Qualora si circoli senza autorizzazione all'accesso saranno applicate le sanzioni previste dal D.Lgs. n.33 del 22 marzo 2012.

I dati inseriti saranno trattati da ADR Mobility in ottemperanza alle norme a tutela dei dati personali.


Per maggiori informazioni consultare il sito www.fiumicino.net o inviare una e-mail a infostop&go@adrmobility.it
 

 

 

Richiesta permesso per NCC
con licenze fuori Roma e Fiumicino


es: 06/03/2014
Indirizzo e-mail richiedente
Numero di autorizzazione
Comune di rilascio
Data di rilascio
es: 06/03/2014
Data di scadenza
es: 06/03/2014