Diritti del passeggero

Nel garantire la qualità dei servizi erogati e nel verificare costantemente la soddisfazione dei clienti/passeggeri, ADR ed ENAC monitorano gli elementi cardine sui cui è fondata la politica della qualità. Il viaggio del passeggero inizia o finisce in aeroporto, passando per il volo. Queste due fasi, che coinvolgono attori diversi, sono disciplinate da due diversi documenti che tutelano il passeggero nelle due fasi del viaggio: il volo e la permanenza in aeroporto.

La Carta dei Diritti del Passeggero emanata dall'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile), tutela i passeggeri e i loro bagagli nell'intero percorso di cui è responsabile il vettore con cui si viaggia.

La Carta dei Servizi edita da Aeroporti di Roma, è strutturata secondo le linee guida indicate dall' ENAC. All'interno vengono definiti degli indicatori che permettono a tutti i passeggeri, compresi i passeggeri a ridotta mobilità, di conoscere i livelli di servizio sui quali possono contare negli aeroporti romani.