Modello organizzativo società controllate

 

Le società del Gruppo ADR (ADR Assistance, ADR Mobility, ADR Security, ADR Tel, Airport Cleaning, ADR Ingegneria, ADR Infrastrutture, Leonardo Energia, ADR Ventures, UrbanV) svolgono una funzione fondamentale a supporto di ADR S.p.A. nella gestione e nello sviluppo delle infrastrutture e dei servizi legati agli aeroporti del Sistema aeroportuale romano.

Al pari della Capogruppo ADR S.p.A., oltre ad aver fatto propri il Codice Etico e la Policy Anticorruzione del Gruppo Mundys per disciplinare il corretto svolgimento delle attività, le Società del Gruppo ADR hanno altresì adottato un proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (Modello) aderente ai requirement del D. Lgs. 231/2001 e sviluppato sulle rispettive soggettività giuridiche e specificità operative.
Ogni Modello è costituito da una “parte generale” che descrive i principi ispiratori e le modalità operative seguite per la sua predisposizione ed aggiornamento, disciplina requisiti, funzioni e poteri dell’Organismo di Vigilanza istituito, nonché le caratteristiche del sistema di segnalazioni e flussi informativi, del sistema sanzionatorio e le modalità di diffusione del Modello stesso all’interno delle Società e verso terzi.
Al contempo, ogni Modello contempla le parti speciali – documenti ad uso interno – declinate sulla scorta dei processi aziendali, ove vengono riepilogati protocolli, presidi di controllo e principi di comportamento ritenuti idonei a disciplinare i processi e le attività sensibili individuate per i quali è stato rilevato un potenziale rischio di commissione dei reati e degli illeciti amministrativi rilevanti ai sensi del D. Lgs. 231/2001.

Ogni Modello organizzativo viene diffuso all’interno della rispettiva Società e – mediante la presente pagina web e appositi meccanismi contrattuali – sono portati a conoscenza di tutti i soggetti terzi che intraprendono rapporti di affari con le stesse.

Organismo di Vigilanza

Ai sensi dell’art. 6 del D. Lgs. 231/2001, ogni Società del Gruppo ADR ha affidato il compito di “vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello e di curarne l'aggiornamento” ad un rispettivo Organismo di Vigilanza (OdV).
L’Organismo di Vigilanza (OdV) è l’organo cui è affidato, ai sensi dell’art. 6 del D.Lgs. 231/2001, il compito di “vigilare sul funzionamento, sull’osservanza, sull’efficacia del Modello e di curarne l'aggiornamento”.        
L’Organismo di Vigilanza deve essere informato di tutte le circostanze rilevanti per il rispetto e il funzionamento del Modello nonché di eventuali condotte illecite o violazioni del Modello.

A seconda della Società di riferimento, le comunicazioni possono essere trasmesse al rispettivo Organismo di Vigilanza:

  • Tramite l’indirizzo di posta elettronica: organismodivigilanza@adrassistance.it; organismodivigilanza@adrmobility.it; organismodivigilanza@adrsecurity.it; organismodivigilanza@adrtel.it; organismodivigilanza@airportcleaning.it; organismodivigilanza@adringegneria.it; organismodivigilanza@adrinfrastrutture.it; organismodivigilanza@urbanv.com; odv@leonardoenergia.net, all’attenzione dell’Organismo di Vigilanza della Società di riferimento presso la sede legale della stessa.


In linea con quanto previsto dalla normativa vigente in materia di segnalazioni di violazioni nel settore privato (c.d. whistleblowing), le Società del Gruppo ADR mettono a disposizione i canali dedicati che garantiscono la riservatezza dell’identità del segnalante (piattaforma informatica, casella di posta elettronica e indirizzo postale) per l’invio di segnalazioni anche anonime al Team Segnalazioni (organismo collegiale interno deputato alla ricezione e gestione delle segnalazioni). Per maggiori informazioni si rinvia alla pagina Whistleblowing Gruppo ADR - Aeroporti di Roma
In particolare, le segnalazioni possono essere inviate al Team Segnalazioni utilizzando i seguenti canali alternativi:
  • accesso alla piattaforma informatica dedicata alle segnalazioni “Whistleblowing”, accessibile dal sito internet aziendale istituzionale www.adr.it idonea a garantire, anche con modalità informatiche, la riservatezza del segnalante;
  • Posta elettronica, all’indirizzo e- mail: segnalazioni.adr@adr.it accessibile unicamente ai soggetti autorizzati;
  • Posta ordinaria, all’indirizzo: ADR S.p.A., Team Segnalazioni ADR, Via Pier Paolo Racchetti 1, 00054 Fiumicino (RM).

ADR Assistance

 

ADR Mobility

 

ADR Security



ADR Tel



AIRPORT Cleaning


ADR Ingegneria

 

ADR Infrastrutture

 

Leonardo Energia


UrbanV