Matrice di Materialità

 

Per Aeroporti di Roma è fondamentale concentrare il proprio impegno sulle priorità ambientali, sociali ed economiche definite dagli stakeholder. L’analisi di materialità è lo strumento per identificare tali priorità, analizzando  non solo il punto di vista dell’organizzazione ma anche quello degli stakeholder.

La prima matrice di materialità è stata elaborata nel 2015, attraverso l’invio di un questionario ad un campione significativo di stakeholder (associazione di consumatori, organi della pubblica amministrazione, dipendenti, ecc.)  e al management. Nel 2019 la matrice di materialità è stata aggiornata sulla base dei risultati evidenziati dall’analisi di benchmark dei principali aeroporti europei.

Dall’analisi sono emerse le 16 tematiche più rilevanti collocate nel quadrante in alto a destra della matrice che va da 2,75 a 4.

  • Efficienza energetica
  • Airport security
  • Gestione delle operazioni aeroportuali
  • Rumore
  • Rifiuti
  • Intermodalità e accessibilità
  • Attenzione alla comunità locale
  • Idee e innovazione
  • Risk management
  • Sviluppo infrastrutture sostenibili
  • Anticorruzione
  • Salute e sicurezza dei lavoratori
  • Climate change
  • Formazione del personale
  • Rispetto della regolamentazione
  • Qualità del servizio