Tutela intellettuale

 Il contenuto del sito www.adr.it è di proprietà di ADR S.p.A.

È vietata la riproduzione anche parziale.

Tutti i contenuti presenti sul sito sono protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale. I contenuti riportati nelle inserzioni pubblicitarie o le informazioni presentate all'utente dal servizio o dagli inserzionisti sono protette dalle norme in materia di diritti d'autore, marchi, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale.

Fatta eccezione per il caso in cui sia espressamente autorizzato da ADR S.p.A. o dagli inserzionisti, l'utente si impegna a non modificare o disporre in qualsiasi modo (sia a titolo gratuito sia a titolo oneroso) dei contenuti presenti sul sito.
AVVISO A NORMA DELL'ARTICOLO 1 DEL DECRETO LEGGE 22 MARZO 2004, N.72, CONVERTITO CON MODIFICAZIONI CON LEGGE 21 MAGGIO 2004, N.128.

La pubblicazione di contributi, approfondimenti, articoli e in genere di tutte le opere dottrinarie e di commento presenti sul sito www.adr.it è stata concessa dai rispettivi autori, titolari di tutti i diritti morali e patrimoniali ai sensi della legge sul diritto d'autore e sui diritti connessi (Legge 633/1941).
La riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico delle predette opere (anche in parte), in difetto di autorizzazione dell'autore, è punita a norma degli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della menzionata Legge.

E' libera la citazione dell'opera a scopo scientifico e la riproduzione, anche parziale, ad uso didattico.