Videosorveglianza

La videosorveglianza in aeroporto. Aspetti privacy a tutela della del passeggero

Scopo della presente pagina è fornire a tutti gli interessati un'informativa - ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n.196/03) e dei Provvedimenti del Garante Privacy in materia di Videosorveglianza - in merito all'utilizzo che viene fatto delle immagini e dei dati personali trattati attraverso il sistema di Videosorveglianza presente presso gli Aeroporti "Leonardo da Vinci" di Fiumicino e "Giovan Battista Pastine" di Ciampino. Tale sistema è articolato in più impianti dislocati presso le diverse aeree aeroportuali ed è composto da oltre 1.800 telecamere, atte a garantire la più completa sicurezza ed il più elevato standard di controllo.

Tutto il sistema di Videosorveglianza è installato dalla società ADR,  taluni impianti sono utilizzati per le finalità di tutela della sicurezza e dell'ordine pubblico e sono stati installati su espressa richiesta dalla Forze dell'Ordine, quali Polizia di Stato (Polaria di Fiumicino), Guardia di Finanza, Carabinieri e SVAD (Servizio Vigilanza Antifrode Doganale) in ottemperanza al Piano Nazionale di Sicurezza. In merito a tali impianti, i suddetti Enti di Stato sono "Titolari del trattamento", ai sensi del Codice Privacy, e sono i soli soggetti che possono accedere alla registrazione delle immagini. Relativamente a tali impianti, ADR Security, società del gruppo ADR che gestisce le relative attività Security, accede alla sola visualizzazione live delle immagini, tramite le guardie giurate incaricate, esclusivamente per finalità proprie di sicurezza aeroportuale. In caso di necessità ADR Security può accedere allo storico delle immagini solamente per un arco di tempo non superiore a ventiquattro ore dal momento di acquisizione dell'immagine.

Altri impianti sono installati per volontà di ADR per finalità di safety e security aeroportuale, finalità operative ed a tutela del patrimonio aziendale. In caso di registrazione attraverso questi ultimi impianti, le immagini vengono conservate da ADR per un periodo massimo di  24 ore, dopo di che vengono automaticamente cancellate.

Nella tabella sottostante, si elencano le principali aree aperte al pubblico dei due aeroporti dove sono presenti impianti di videosorveglianza, le finalità del singolo impianto ed i soggetti che registrano le immagini, a cui l'interessato può richiedere i diritti previsti dall'art. 7 del Codice della Privacy in materia di accesso e cancellazione dei dati personali che lo riguardano.

 

Ubicazione Punti di ripresa Registrate Visionate Finalità e note

TVCC sedime

Aree interne ed esterne alle aerostazioni, perimetro aeroporti.

Polizia

ADRSecurity,

POLIZIA;

GDF,

SVAD

Sicurezza, security e safety aeroportuale, tutela del patrimonio

TVCC ascensori

Ascensori

 

ADR

Sicurezza; si attiva solo in caso di chiamata

TVCC parcheggi

Parcheggi Multipiano-Comfort, Lunga Sosta-Economy

Polizia

ADR Mobility

POLIZIA

ADRSecurity

Sicurezza, tutela del patrimonio, gestione impianti

TVCC casseforti

Casseforti parcheggi multipiano

Polizia

ADR Mobility

ADRSecurity

Polizia

Sicurezza e tutela del patrimonio

TVCC scale mobili e tappeti

Su scale mobili e tappeti mobili

ADR

ADR

Operative, tutela del patrimonio, tutela giudiziaria si attiva solo in fase di ravviamento dell'impianto