Nuove aree di imbarco

 

Area di imbarco A. Il nuovo molo all’estremità est del sistema aerostazioni sarà organizzato su due livelli, dedicati ai passeggeri. In totale potranno essere accolti 13 gate dotati di loading bridge e 10 gate remoti. Il collegamento con il T1 avverrà tramite un passaggio sopraelevato che condurrà verso un ampliamento dell’Avancorpo del Terminal 1.

Avancorpo T3 e area di imbarco E. L’intervento ha riguardato la realizzazione dell’Avancorpo del T3 attraverso un edificio indipendente e collegato alle aerostazioni esistenti tramite una serie di passerelle pedonali sopraelevate. Il nuovo avancorpo accoglie 8 gate per imbarchi al livello piazzali, area d’imbarco E, aree servizi e sale VIP nei due livelli superiori.