Domande frequenti

 
PRIMA DI PARTIRE
 
Posso viaggiare per motivi che non siano lavoro, salute o necessità?
Tutte le disposizioni che disciplinano gli spostamenti sono regolate dai DPCM, sono comunque consentiti gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, così come il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.
 
Quali documenti mi servono per viaggiare?
Per poter viaggiare all’interno del territorio italiano è necessario un documento d’identità in corso di validità e un’autocertificazione. Nel caso di un viaggio al di fuori del territorio italiano è necessario un documento d’identità valido per l’espatrio (es. passaporto o carta d’identità). È altresì necessario verificare tramite le autorità preposte se è necessaria la presentazione di un visto, una lettera d’invito o la presentazione di un test Covid – 19 negativo. La invitiamo a prendere visione del sito viaggiaresicuri.it del ministero degli esteri
 
Devo presentare un’autocertificazione per viaggiare?
Le compagnie aeree richiedono ai passeggeri di compilare un modulo di autodichiarazione Covid-19 da consegnare al vettore prima della partenza.
  
 
 
IN AEROPORTO
 
Per entrare in aeroporto devo avere il test?
Non è necessario avere un test ma l’accesso ai Terminal è regolato da presidi termoscanner per la misurazione della temperatura ed è consentito solo ai passeggeri muniti di regolare titolo di viaggio e dei dispositivi di protezione individuale.
 
Ci sono deroghe all’uso della mascherina?
Solo per le persone che hanno patologie incompatibili con l'uso della mascherina, nonché coloro che, dovendo interagire con le prime, versino nella medesima incompatibilità (art. 1 del DPCM del 14 gennaio 2021).
E' opportuno che lo stato patologico, laddove non immediatamente percepibile, sia dimostrabile a mezzo esibizione di un referto sanitario.
 
Non sono un passeggero ma devo accompagnare un parente/ amico in aeroporto, posso accedere all’aerostazione?
Nel rispetto delle norme di distanziamento sociale dovute al Covid-19 non è permesso a coloro che non sono passeggeri entrare nel Terminal, se non in caso di necessità (ad esempio accompagno di minori o persone con ridotta mobilità che necessitano di assistenza).
 
Come posso raggiungere il drive in del Parcheggio Lunga Sosta?
In auto o moto seguendo indicazioni per via Antonio Zara o con un servizio navetta gratuita che opera ogni 15 minuti dai Terminal.
 
E’ possibile parlare con qualcuno al drive-in?
Contattare la ASL Roma 3 attraverso il numero verde della Regione Lazio 800118800.
 
 
 
IN ARRIVO
 
Sono in zona arancione/rossa, posso venire a prendere/portare un amico/parente che deve venire in aeroporto?
Nel rispetto delle norme di distanziamento sociale dovute al Covid-19 non è permesso a coloro che non sono passeggeri entrare nel Terminal, se non in caso di necessità (ad esempio accompagno di minori o persone con ridotta mobilità che necessitano di assistenza).
 
Sono un cittadino non residente nella regione Lazio e rientro nel mio paese, dove posso fare un test per il Covid- 19?
La invitiamo a consultare le sezioni dedicate Aree test in aeroporto e Area test Lunga Sosta
 
 
 
IN TRANSITO
 
Il mio volo di connessione è il giorno dopo il mio arrivo in aeroporto a Fiumicino. Posso dormire in aerostazione?
E’ possibile sostare nelle pertinenze aeroportuali tra un volo e l’altro, ma tra le 24.00 e le 3.30 sarà necessario uscire dal Terminal per le procedure di sanificazione.
L’aeroporto di Ciampino è chiuso dalle ore 00:00 alle 04:30 per cui nella suddetta fascia oraria non è possibile sostare all’interno dell’aerostazione. 
 
 
 
IN PARTENZA
  
Sono in zona arancione/ rossa, posso partire per il paese X?
Invitiamo a prendere visione del sito viaggiaresicuri.it del Ministero degli Esteri cliccando Cerca Paese.
 
Che misure anti- Covid richiedono gli stati esteri per permettere l'ingresso nel proprio paese?  Che tipo di test devo fare?
Invitiamo a prendere visione del sito viaggiaresicuri.it del Ministero degli Esteri cliccando Cerca Paese.
 
Quali sono le misure anti-Covid per i voli per la Germania?
Dal 30 marzo 2021 chiunque entri in Germania deve disporre dell'esito negativo di un tampone antigenico (rapido) o molecolare, effettuato nelle 48h precedenti la partenza e PRIMA dell'imbarco (per questo motivo non sarà più consentito il web check-in). 
 
Dove si può fare il test antigenico rapido entro 4 h ore prima della partenza per i Paesi Bassi? 
Dal 15 marzo 2021 sono cambiate le regole per l’ingresso in Olanda:
  • Non serve più un rapido a 4 ore dalla partenza
  • Con un PCR a 72h serve un  antigenico a 24h anziché 4h
  • Con un PCR a 24h non serve nessun antigenico 
 
 
Per maggiori approfondimenti Viaggiare sicuri
 
Si invitano i passeggeri a contattare le compagnie aeree per controllare la regolarità del proprio volo.