Un convento al Leonardo da Vinci

Boom di ascolti per l’ultima puntata della sesta serie di “Che Dio ci aiuti” ambientata anche in aeroporto

Di Maria Francesca Raiola

Elena Sofia Ricci e Luigi Diberti
 

Il cast della serie tv “Che Dio ci aiuti” prodotta da Lux Video per Rai Fiction, ha fatto la sua apparizione nel nostro Aeroporto, nell’area imbarchi E, coinvolgendo nell’ambientazione anche alcune attività commerciali come i ristoranti “Bottega Prosecco Bar” e “La Fucina”. La puntata trasmessa su Rai Uno, lo scorso undici marzo, ha avuto uno share di circa 6.113.000 telespettatori premiando così, Elena Sofia Ricci in arte Suor Angela, e il resto del team composto da: Valeria Fabrizi, Francesca Chillemi, Gianmarco Saurino, Simonetta Colombu, Pierpaolo Spollon, Erasmo Genzini, Luigi Diberti e Diana Del Bufalo. Un successo di pubblico che ricalca e rilancia quello riscosso dalle serie precedenti.

Originariamente nata come serie tv basata sul filone giallistico, ha assunto poi le sfumature del genere commedia. L’intera serie ruota intorno alla figura di Suor Angela, una ex carcerata toccata dalla vocazione che prendendo sotto protezione alcuni giovani, dalle storie complicate e ospiti nel convitto del convento, fa loro da madre, risolvendo le loro vicissitudini quotidiane. Il set durante le riprese non poteva passare inosservato, attirando l’attenzione di molti passeggeri che si sono soffermati a guardare incuriositi e ad applaudire i protagonisti.

Quest’ultimi a loro volta durante la lavorazione sul set, hanno manifestato un grande affiatamento, una sintonia dovuta alle tante puntate girate insieme, grazie anche al merito della protagonista principale, Elena Sofia Ricci nelle vesti di Suor Angela, apparsa gioviale, in grande forma e sempre padrona assoluta nel suo ruolo. Anche in quest’occasione la macchina organizzativa di Aeroporti di Roma, sia per la sua professionalità e sia per le sue strutture, è stata scelta da un’ importante produzione che ha tenuto a ringraziare la società per la disponibilità del team e per gli ambienti messi a disposizione.

E ora un piccolo “spoiler” sul nostro prossimo appuntamento cinematografico in aeroporto con il nuovo film del regista Alessio Maria Federici, “Quattro metà” che vedrà protagonista l’attrice Matilde Gioli.

 

 

Il set Avancorpo