La Business City di Roma Fiumicino SostenibilitàLa Business City è un progetto di architettura totalmente rispettosa dell’ambiente, ideato secondo uno dei più avanzati standard di sostenibilità ambientale disponibile sul mercato italiano e conosciuto a livello internazionale. Il progetto è stato registrato secondo il protocollo LEED®v4 BD+C: Core & Shell con l’obiettivo di ottenere la certificazione LEED Gold. Sorgerà su aree industriali preesistenti che verranno completamente riqualificate, attraverso la realizzazione di circa 91.000 mq di superficie utile.

Il Progetto è strutturato su
quattro principi chiave:

Building

Riqualificazione aree urbane e industriali in ottica brownfield

Light

Uso di energie rinnovabili e registrazione del progetto secondo il protocollo LEED®v4 BD+C: C&S

Sun

Fontane e aree verdi alimentate con acqua depurata e riciclata

Plant

Valorizzazione aree verdi e raccolta differenziata dei rifiuti solidi

Questi principi chiave si basano su un’architettura sostenibile caratterizzata da facciate vetrate continue che fanno da cornice a un cuore pulsante di aree verdi e spazi aperti

Root

Aree verdi e spazi aperti

Green zone map

Architettura sostenibile

Roof

Per contenere le isole di calore e il fenomeno di innalzamento della temperatura emessa dagli edifici sono stati introdotti tetti con zone verdi, per circa 6.000 mq, piantumate e accessibili.

Roof

Fontane e corsi d’acqua
che contribuiranno a ridurre l’accumulo di calore.

Roof

Il comfort degli ambienti interni è preservato con l’uso di facciate a cellule altamente performanti che assicurano un contenimento acustico e termico

Roof

Gli spazi verdi si andranno a integrare con le limitrofe zone di interesse archeologico e di Riserva Naturale del Litorale Romano. Ulivi, querce e magnolie preesistenti nella zona verranno donati ai Comuni di Fiumicino e Roma.

Roof

L’uso di energie rinnovabili, come sistemi di generazione fotovoltaica e impianti di produzione di calore, garantiscono un'elevata sostenibilità del progetto

Sostenibilità

Certificazioni

Il progetto è stato registrato secondo il protocollo LEED®v4 BD+C: Core & Shell con l’obiettivo di ottenere la certificazione LEED Gold.

Già oggi l’aeroporto di Fiumicino è caratterizzato da:

  • l’uso più efficiente del suolo in Europa (con miglior rapporto suolo-passeggeri in Europa: - 15% della media degli altri scali)
  • l’85% raccolta differenziata
  • minor consumo di acqua potabile in UE grazie a sistema idrico duale e riuso delle acque industriali
LEED Il progetto incentiva i collegamenti pedonali integrando quelli esistenti con nuovi percorsi Incremento di oltre 1.000 mq di nuovi spazi verdi perfettamente integrati con le aree naturali e archeologiche presenti nel circondario Sorgerà su aree urbane e industriali preesistenti che verranno completamente riqualificate in un'ottica brownfield Fontane e corsi d'acqua che contribuiranno a ridurre l’accumulo di calore. Il progetto incentiva i collegamenti pedonali integrando quelli esistenti con nuovi percorsi Fontane e corsi d'acqua che contribuiranno a ridurre l’accumulo di calore. Incremento di oltre 1.000 mq di nuovi spazi verdi perfettamente integrati con le aree naturali e archeologiche presenti nel circondario Sorgerà su aree urbane e industriali preesistenti che verranno completamente riqualificate in un'ottica brownfield

La progettazione è indirizzata all’ottenimento della certificazione LEED®v4 BD+C: Core and Shell livello GOLD, che prevede il soddisfacimento dei seguenti requisiti:

Ico

Efficienza energetica e fonti rinnovabili

Ico

Controllo consumo acqua

Ico

Monitoraggio acustico

Ico

Riciclo e gestione rifiuti

Ico

Scelta dei materiali

Ico

Controllo approvvigionamento