Operatori del trasporto

Immagine ZTL Fiumicino

Taxi

Per creare una viabilità più funzionale e per limitare l'accesso alle aree riservate ai soli veicoli autorizzati, l'ENAC e gli Enti locali, con il supporto di ADR, hanno lanciato un'importante novità nei percorsi di avvicinamento ai Terminal dell'aeroporto Leonardo da Vinci: la Zona a Traffico Limitato - ZTL più estesa mai installata in un aeroporto italiano ai sensi del D.Lgs. n.33/2012.

 

La ZTL corrisponde al percorso da sempre riservato ai taxi, che da oggi - grazie a un sistema di rilevamento elettronico - consente l'accesso ai soli operatori dei Comuni di Roma e Fiumicino, sanzionando tutti i veicoli non autorizzati. Il controllo verrà effettuato con telecamere omologate, come prevede la normativa.

 

Cosa cambia?
 

I taxi autorizzati dai Comuni di Roma e Fiumicino, possono continuare a utilizzare la viabilità primaria, resa più sicura da un efficace sistema di controllo degli accessi.
 

I taxi provenienti da altri Comuni, invece, per accedere alla ZTL alle partenze dovranno registrarsi su www.adr.it/taxi1

I dati inseriti saranno trattati da ADR Mobility in ottemperanza alle norme a tutela dei dati personali.

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.fiumicino.net o inviare una e-mail a infostop&go@adrmobility.it



Richiesta permesso per Taxi
con licenze fuori Roma e Fiumicino


es: 06/03/2014
Indirizzo e-mail richiedente
Numero di licenza
Comune di rilascio
Data di rilascio
es: 06/03/2014
Data di scadenza
es: 06/03/2014