immagine icona Documenti di viaggioDocumenti di viaggio

La normativa vigente prevede, al check-in, il controllo dei documenti e il riscontro dell'identità del passeggero con la carta di imbarco. Nel caso di passeggeri che abbiano effettuato il check-in online e si siano recati direttamente al gate, poiché in possesso di solo bagaglio a mano, il riscontro viene effettuato comunque prima dell'imbarco.

Il tipo di documento di identità necessario dipende dalla destinazione e dalla compagnia aerea, si consiglia, pertanto, di consultare il sito internet della linea aerea con cui si è scelto di volare. Prima di partire, è opportuno verificare l'idoneità e la validità dei documenti richiesti per la destinazione prescelta.

Documento di viaggio per i minori

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale: documento di identità valido per l'espatrio o passaporto

Si segnala che l'iscrizione del minore sul passaporto del genitore è valida fino al 26.06.2012. Infatti da questa data il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un documento di viaggio individuale (documento di identità valido per l'espatrio o passaporto) Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

Coloro che si accorgono soltanto in aeroporto di non avere la carta di identità in corso di validità, possono usufruire del servizio "Carta d'identità al volo". Si tratta di uno sportello attivato nell'area check-in Partenze del Terminal 3, in collaborazione con il Comune di Fiumicino.  Lo sportello è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 18:00 e il sabato, dalle 8.00 alle 14:00 - per risolvere l'impossibilità d'imbarco di passeggeri che, pur muniti di titolo di viaggio, non dispongono di un documento d'identità in corso di validità o non valido per l'espatrio che potrà essere emesso subito rivolgendosi direttamente al personale del comune presente allo sportello. Una prestazione che permette, soprattutto ai viaggiatori, di poter partire comunque, regolarizzando con l'emissione a vista e quindi "all'ultimo secondo" di un nuovo documento.

Per maggiori informazioni: