Comunicati stampa

 
list_img
22 settembre 2020
Nuove regole per i passeggeri in arrivo dalla Francia e modifiche per quelli da Serbia e Bulgaria

list_img
10 settembre 2020
CORONAVIRUS: LEONARDO DA VINCI PRIMO SCALO AL MONDO A RICEVERE 5 STELLE SKYTRAX PER LE MISURE E I PROTOCOLLI DI SICUREZZA

list_img
31 agosto 2020
Dal primo settembre (a partire dalle ore 15) è attivo presso il parcheggio Lunga Sosta dell’Aeroporto “Leonardo da Vinci” il nuovo drive-in della Regione Lazio per eseguire i tamponi rapidi antigenici Covid-19

list_img
21 agosto 2020
Riconosciuto l’impegno di Aeroporti di Roma per la salute e il benessere di viaggiatori e personale aeroportuale

list_img
14 agosto 2020
Fiumicino, 14 agosto 2020 – Con riferimento all’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, del 12 agosto 2020, Aeroporti di Roma ricorda che, al momento, i passeggeri in arrivo da Croazia, Grecia, Malta e Spagna non provvisti di attestazione di un idoneo test eseguito nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale e con risultato negativo, potranno sottoporsi al test presso l’azienda sanitaria locale di riferimento entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale: a tal fine, si rimanda alle indicazioni diffuse dell’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio, riportanti l’elenco dei drive-in attivi.

list_img
1 luglio 2020
SOSTENIBILITA': L'AEROPORTO DI FIUMICINO PREMIATO DALLE NAZIONI UNITE

list_img
30 giugno 2020
CORONAVIRUS: ADR, DAL 1 LUGLIO RIAPRE AREA IMBARCO E AEROPORTO FIUMICINO

list_img
29 giugno 2020
Gli aeroporti romani sono all'avanguardia nelle procedure per contenere la diffusione del virus e di molti altri agenti patogeni

list_img
12 giugno 2020
Roma, 12 giugno 2020 – Aeroporti di Roma informa che a partire dal prossimo 16 giugno riprenderanno i voli di linea dall'aeroporto G.B. Pastine di Ciampino, interrotti lo scorso 14 marzo a causa delle molteplici cancellazioni dei collegamenti da e per l’Italia, per effetto dell'emergenza Covid-19.

list_img
22 maggio 2020
Aeroporti di Roma informa che a partire dal prossimo 26 maggio cambia la modalità di accesso all’aerostazione dello scalo di Fiumicino.