L’Airport management System

 

Aeroporti di Roma, in conformità̀ ai requisiti del Reg. (CE) n. 216/2008 e corrispondenti Implementing Rules contenute nel Reg. UE 139/14, è strutturata per garantire il presidio di tutte le aree e il mantenimento dei requisiti di sicurezza delle operazioni sullo scalo di Fiumicino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Accountable Manager: ha la responsabilità del funzionamento dello scalo in sicurezza, garantendo la disponibilità del personale - opportunamente qualificato - e delle risorse economiche necessarie al mantenimento dei requisiti di certificazione e quindi dei livelli di sicurezza stabiliti dalla regolamentazione europea;
  • Il Training Manager: è responsabile dell’addestramento, affinché il personale impegnato nelle operazioni sia adeguatamente qualificato e consapevole, per garantire lo svolgimento delle attività in sicurezza;
  • Post Holder Area di Movimento: ha la responsabilità del movimento di uomini e mezzi sull’area destinata alla movimentazione degli aeromobili e delle operazioni che avvengono nelle aree di airside.
  • Post Holder Manutenzione: ha la responsabilità di mantenere i requisiti infrastrutturali e degli impianti, destinati  alla movimentazione sicura degli aeromobili a terra, delineati dal regolamento.
  • Post Holder Progettazione: è responsabile della conformità ai regolamenti in vigore, delle progettazioni di tutte le nuove infrastrutture, relative alle aree Terminal e di quelle destinate alla movimentazione degli aeromobili (comprese piste, raccordi, piazzali, taxiway, ecc.) nel sedime aeroportuale.
  • Post Holder Terminal: responsabile delle procedure ordinarie di sicurezza e di assistenza ai passeggeri nelle aerostazioni e di quelle che, ai fini della Safety, interessano la correlazione del Terminal con l’aeromobile.
 

Il Safety & Compliance Monitoring Management System

 

 

 

 

 

 

 

Il Safety & Compliance Monitoring Manager: è responsabile della gestione sistematica dei possibili rischi associati alle operazioni degli aeromobili, a prevenzione di tutti i potenziali eventi  che potrebbero verificarsi durante le attività in Airside, per garantire che siano osservati dal sistema aeroportuale i più elevati standard di sicurezza.

È responsabile, altresì, della verifica, attraverso audit puntuali, della conformità ai requisiti regolamentari dell’organizzazione e di alcuni processi di Soggetti esterni che si svolgono nelle aree dedicate alla movimentazione degli aeromobili.

 

Lo scalo di Fiumicino e i comitati di Safety

 

L’Aeroporto è un’organizzazione complessa, dove in un’area comune, si trovano ad operare simultaneamente Enti e Società diverse. L’importanza di rispettare regole e prescrizioni al fine di diminuire il rischio che possa coinvolgere un aeromobile e i suoi occupanti è un approccio culturale che viene analizzato e misurato periodicamente all’interno di Comitati di Aviation Safety. I Comitati, gli Enti di Stato e le Società che operano nello scalo, lavorano in stretto coordinamento per un obiettivo comune: il mantenimento della sicurezza delle operazioni degli aeromobili dello scalo di Fiumicino.

 

  • Il Safety Action Group: ha l’obiettivo primario di attuare iniziative, progetti ed attività finalizzate al mantenimento dei requisiti di sicurezza dello scalo di Fiumicino. Lo compongono i deputy Post Holder dell’aeroporto di Fiumicino e funzioni specialistiche di ADR, a seconda del tema trattato;

  • Il Safety Board: è un Comitato interno ad ADR che ha  l’obiettivo di supportare l’Accountable Manager nel mantenimento continuo dei requisiti necessari per la sicurezza delle operazioni. lo compongono l’Accountable Manager, i Post Holder e il Safety & Compliance Monitoring Manager e il Training Manager.

  • Il Safety Committee: è un Comitato consultivo dello scalo di Fiumicino che ha lo scopo di promuovere le tematiche di Safety e la partecipazione alle attività del Safety Management System. E’ composto da ADR e  da tutte le Società e gli Enti di Stato operanti presso lo scalo;

  • L’Emergency Responce Committee: è un Comitato decisionale che ha lo scopo di controllare le procedure di gestione delle emergenze. Lo compongono ADR e  tutte le Società e gli Enti di Stato operanti presso lo scalo;

  • Il Local Runway Safety Team: è un Comitato consuntivo che ha  lo scopo di analizzare e valutare la sicurezza operativa delle piste di volo, al fine di ridurre il fenomeno delle runway incursion.

 

 

Contatti:

Safety Management

sms@adr.it

 

Aerodrome certification & Compliance Monitoring

compliance@adr.it

 

Record Keeper Manuale di Aeroporto

recordkeepingmda.smn@adr.it

 

Area riservata: